Strada Prov. Amendola, 205 - 84087 - Sarno (SA)
+39 081 893 40 31

Letto ad altezza variabile oleodinamica 90.1572TR

Descrizione

Specifiche Tecniche

Il letto 90.1572TR è stato progettato per rendere confortevole l’allettamento dei pazienti ricoverati nei reparti di degenza medica e chirurgica.
Sono realizzati con una struttura lineare e dotati di una completa varietà di caratteristiche funzionali.
Sono inoltre implementabili con numerosi accessori che consentono un uso personalizzato e aderente alle varie esigenze del personale e dei pazienti.

Il sistema per l’altezza variabile è stato concepito per garantire sicurezza e affidabilità.
Ben otto punti di collegamento e snodo tra piano rete e base consentono una stabilità sia laterale che longitudinale con una distribuzione del carico anche non in posizione ottimale.

Le quattro semisponde laterali possono essere azionate utilizzando una sola mano e sono dotate di un meccanismo di abbassamento rapido e ammortizzato che consente di non disturbare il paziente e nelle situazioni di emergenza di accedere rapidamente alle manovre sul paziente.

La discesa del paziente dal letto è agevolata e resa sicura dalle semisponde che sono dotate di maniglie con grip, questo consente al paziente di conquistare la posizione eretta con il minimo sforzo e nella massima sicurezza.

Il piano rete è ricoperto con pannelli asportabili di ABS termoformato, completi di ferma materasso su tutti i lati.
I pannelli in ABS sono sanificabili.
Ai quattro angoli del letto sono disponibili sedi per l’inserimento delle aste porta flebo, che sono regolabili in altezza. Al lato testa del letto c’è anche il supporto per l’inserimento del braccio solleva ammalato.
La testiera e la pediera, anch’esse in ABS termoformato, sono facilmente asportabili dal telaio del piano rete, in modo rapido (meno di 10 secondi) e senza l’uso di attrezzi.
Il letto è completo di ruote paracolpi anti traccia ai quattro angoli del piano rete.
Lungo il telaio del letto trovano posto i ganci porta drenaggi.
La verniciatura di tutto il letto è fatta con polveri epossidiche che hanno al loro interno una componente antibatterica che abbatte notevolmente l’insorgere di infezioni crociate.

Lo schienale in fase di inclinazione consente automaticamente la roto traslazione. Con questo termine si indica l’arretramento del fulcro di inclinazione dello schienale in fase di inclinazione dello stesso di ben 11 cm.; questo permette di scaricare la pressione intra addominale a carico del plesso, facilitando la respirazione del paziente e consentendo una maggiore comfortevolezza della posizione semiseduto. Inoltre allevia la pressione del corpo del paziente sul materasso, facilitando un’azione antidecubito passiva. Un altro vantaggio è il mancato scivolamento del paziente verso la zona piedi del letto, evitando così continui interventi del personale per il riposizionamento del paziente.

La zona gambale è assistita da un fermo di sicurezza che impedisce la contro rotazione del ginocchio, mentre con due tiranti a cremagliera consente di regolare l’angolo tra coscia e gamba.

Questo prodotto è un D.M. in Classe I conforme alla Direttiva 93/42/CEE come recepita dal D.L. 46/97 ,modificata dalla Direttiva 2007/47/CE e s.m. e i.

Caratteristiche salienti del letto per degenza medico chirurgica 90.1572TR

Numero sezioni piano rete Quattro

Inclinazione schienale 76°

Inclinazione femorale 40°

Altezza minima piano rete mm. 380

Altezza massima piano rete mm. 740

Inclinazione Trendelenburg 15°

Inclinazione Contro Trendelenburg 15°

Tipologia freno ruote Centralizzato con blocco direzionale su 1 ruota

Diametro ruote mm.150

Copertura piano rete ABS termoformato asportabile e sanificabile

Tipologia testiera / pediera ABS termoformato sfilabili senza uso di attrezzi

Sponde laterali 4 semi sponde in ABS termoformato, abbattibili a sconparsa

Portata massima in sicurezza Kg.260

Dimensioni di ingombro cm.215 x 95 x 90h ( a letto abbassato)

Prodotto conforme CEE